Blog

Homemarketing aziendaleWhatsapp Marketing: un nuovo modo di fare marketing!
appleapple

Whatsapp Marketing: un nuovo modo di fare marketing!

Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Continua a crescere sempre di più l’innovazione nel social media marketing. Niente più soliti mezzi di comunicazione o classiche piattaforme social. Alla supremazia di Facebook si aggiungono altre piattaforme come Instagram, Skype e soprattutto Whatsapp!

Whatsapp è un’app di messaggistica mobile nata per potersi scambiare messaggi con i propri contatti senza dover pagare gli sms. Oltre a questa funzione di base, l’applicazione consente anche di scambiarsi video oppure immagini o addirittura creare gruppi. Insomma Whatsapp è un vero incrocio tra un social e un classico sistema di messaggistica.

La piattaforma oggi vanta quasi 800 mln di utenti e come tale diventa una preziosa risorsa per chi voglia fare business, tanto che lo stesso Zuckerberg ha voluto acquistarla. Ovviamente per le sue peculiarità, Whatsapp si presta in special modo ad un particolare tipo di marketing: il buzz marketing.

Il buzz marketing altro non è che un passaparola non convenzionale che mira a migliorare la brand reputation ed incrementare le conversioni pertanto è anche moto utilizzato per la customer care. Per sfruttare la meglio questa piattaforma, essendo essa difficile da promuovere conviene utilizzarla solo dopo aver creato un certo seguito sui social, quindi condividere il contatto sui vari canali, inviare soprattutto immagini, rispondere tempestivamente ed evitare lo spam coinvolgendo gli utenti non solo nella promozione di prodotti o servizi ma anche in conversazioni affini al proprio business.

Whatsapp Marketing: cosa fare?

Un primo consiglio è quello di inserire il Whatsapp share button in ogni post accanto agli altri pulsanti social, in questo modo l’articolo potrà essere condiviso più facilmente con i contatti della propria rubrica. Tale pulsante è presente nel plugin dei Social Buttons di WordPress.

Il secondo consiglio consiste nel creare delle liste contatti personalizzate per poter creare delle promozioni mirate a determinati target invece che ad altri.

Perché ricorrere al Whatsapp Marketing?

Il vantaggio che Whatsapp può comportare rispetto ad altri social è abbastanza ovvio: l’immediatezza della comunicazione! Tutti noi trascorriamo la maggior parte delle giornate con uno smartphone in mano e la probabilità di leggere un messaggio sul cellulare più che un messaggio inviato tramite altri mezzi, è considerevolmente superiore. A ciò si aggiunga il fatto che possedere un numero di telefono di una persona in carne ed ossa e ricevere un messaggio è cosa molto più privata rispetto ad una mail o un contatto social, questo aiuta la fidelizzazione dell’utente e anche le conversioni.

Whatsapp Marketing esempi di successo

Un esempio di una campagna ben riuscita di Whatsapp Marketing è quello della cioccolata Klik. Con l’intento di coinvolgere i giovani, la società condivise il suo numero telefonico su Facebook, invitando i fans ad aggiungerlo. La strategia prevedeva il coinvolgimento degli stessi in numerosi giochi interattivi, chiedendo loro di compiere di volta in volta determinate azioni. I risultati sono stati sorprendenti con più di 2000 contatti attivi, un milione di visualizzazioni dei contenuti legati al mondo Klik e un’altissima percentuale di missioni completate!

 

 

2490

Informazioni su

Estensa è un’agenzia web specializzata nella progettazione e realizzazione di applicazioni internet complesse