Blog

Homee-commerceTiktok per aziende: l’ultima novità del social marketing
TikTok-Aziende-EstensaTikTok-Aziende-Estensa

Tiktok per aziende: l’ultima novità del social marketing

Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Con oltre 800 milioni di utenti e una crescita globale costante, Tiktok è sicuramente il social network del momento e il mondo del social media marketing gli sta prestando sempre più attenzione.
La piattaforma di video sharing cinese infatti, grazie anche al lockdown che ha tenuto a casa milioni di persone per mesi, ha ampliato il suo target di riferimento e sta consolidando la sua presenza nell’ambito digitale, nonostante i tentativi dei competitor di offrire lo stesso prodotto – Instagram Reels ne è un esempio –

La diffusione del social ha spinto i suoi creatori a lanciare un programma di retribuzione per i creator più seguiti e a strutturare l’advertising tramite uno strumento di web marketing simile al Facebook Business Manager.

Vediamo insieme quando e come sfruttare al meglio Tiktok per aziende.

Cos’è Tiktok

Il social del momento è una piattaforma per creare e condividere video brevi, dai 15 ai 20 secondi. Le tipologie di video sono diverse. Le più utilizzate sono:

  • Balli, con coreografie semplici e facilmente replicabili;
  • Lip sync, cioè video in cui l’utente, partendo da un audio già impostato, muove le labbra in sincrono con l’audio, facendo un vero e proprio doppiaggio
  • Transition, video in cui l’utente mostra una trasformazione (nell’abbigliamento, nella posizione), grazie alla possibilità di interrompere il video. Si tratta di un vero e proprio montaggio video che può eseguito in modo amatoriale.

L’app si utilizza in maniera molto intuitiva, grazie alle sezioni divise per azione:

  • Home, per visualizzare video degli utenti seguiti e quelli suggeriti da Tiktok (sezione Per te) in base agli interessi di ricerca e ai contenuti che abbiamo visualizzato di più;
  • Scopri, per effettuare ricerche su hashtag, argomenti e trend più popolari;
  • Aggiungi, per creare video con audio originale o impostando una melodia a scelta disponibile nella vastissima Library;
  • In arrivo, per controllare tutte le interazioni ricevute sui video;

Me, per gestire il proprio profilo.

Come funziona Tiktok per aziende

Anche le aziende possono sfruttare Tiktok per incrementare il proprio business, fermo restando che prima di procedere alla creazione di un account aziendale è opportuno effettuare un’analisi di mercato e strutturare una social media strategy ad hoc.

Quando fare marketing su Tiktok

Prima di ideare una strategia Tiktok per aziende si devono prendere in considerazione 2 fattori:

  • Target di riferimento.
    L’utente medio di Tiktok fa parte di una fascia giovane. Se ai suoi esordi era utilizzato soprattutto dagli adolescenti, nel 2020 il bacino si è allargato, inglobando anche utenti tra i 30-35 anni. Con il lockdown il social ha visto l’attivazione anche di profili da parte di adulti, dai 40 ai 50 anni, ma sono in netta minoranza rispetto ai giovani.
    Se questo target è in linea con quello della vostra azienda, allora potete pensare di sfruttare Tiktok con azioni di web marketing.

 

  • Prodotto/servizio.

 

Al momento conviene essere presenti sulla piattaforma solo se si opera in determinati settori di mercato.
I trend riguardano 5 macro settori: 

  1. La moda e il settore fashion in generale;
  2. Il settore beauty;
  3. Le location per eventi. 
  4. Il settore musicale e discografico;
  5. Il settore viaggi e turismo.

Le attività che operano in queste aree possono infatti creare dei contenuti interessanti e coinvolgenti grazie a strumenti di marketing come le  hashtag challenge (creare un hashtag e incitare gli utenti a creare video in risposta).

Tik Tok Ads

Anche su Tiktok è disponibile una funzionalità per creare campagne pubblicitarie e aumentare la propria visibilità: Tiktok for Business.
Lo strumento di marketing è ancora acerbo, vista  la sua recente diffusione a livello globale, ma il Business Manager di Tiktok è molto simile a quello di Facebook.

È possibile infatti impostare la campagna partendo dal contenuto che si vuole pubblicizzare, selezionando il target di riferimento in base a genere, età, interessi, selezionare il budget e monitorare la campagna con un report finale.

Abbiamo visto dunque che, anche se è ai suoi primi passi, Tiktok per aziende è uno strumento di web marketing da seguire con interesse, poiché si sta sviluppando a velocità record. Per intraprendere un viaggio all’interno del mondo di Tiktok e del social marketing in generale è importante però affidarsi a i professionisti del settore. Estensa è il partner ideale per le tue attività di digital marketing. Sempre aggiornati sulle ultime novità, con il nostro know-how frutto di anni di lavoro sul campo, siamo in grado di sviluppare la strategia migliore per il tuo business.

Tik Tok Influencer Marketing

Alla base del successo di Tik Tok c’è Youtube.

Perché Youtube? Semplicemente perché è il canale, social, media e streaming, che ha reso super efficaci i video come strumento di diffusione marketing.

Da anni infatti quando si parla di “conversion rate” e “engagement rate”, bisogna per forza nominare i video come top tools dell’argomento.
Niente coinvolge, trasporta e targhettizza accuratamente gli utenti come i video; non a caso canali come Facebook ed Instagram hanno sempre più focalizzato le loro piattaforme sulla facilità di diffusione dei video.

Tik Tok (originariamente Musical.ly), non ha dovuto invece cambiare, difatti è nata già con i video ed è per questo che è stata un trend fin da subito.
Basa tutta la sua capacità virale di marketing sull’interazione e quindi sulla massimizzazione dell’engagement.

I numeri dei video dei Tik Toker non possono essere ignorati, per alcuni si parla di milioni di visualizzazioni.
La nascita degli influencer è stata quindi una cosa scontata e ha impiegato poco a riservare il proprio spazio tra gli investimenti
e budget di marketing in azienda.

Partendo dal Fashion ed Elettronica, oggi ogni settore è adatto e adattabile a Tik Tok, grazie anche alla vastita di Influencer che creano contenuti di vario tipo.

Il target non è da dimenticare quando si parla di Influencer Marketing; anche qui bisogna puntualizzare che oramai la piattaforma copre sempre di più un range amplio, ripercorrendo le impronte dell’evolzione d Instagram.

Questa panoramica dovrebbe dare modo anche alle altre aziende di poter valutare tik tok come e canale per gli investimento aziendali in marketing ed influencer.

 

Contattaci per maggiori informazioni

178

Informazioni su

Estensa è un’agenzia web specializzata nella progettazione e realizzazione di applicazioni internet complesse