Blog

Homeweb marketing strategieSocial media: quanto postare sui social?
Quando postare sui social networkQuando postare sui social network

Social media: quanto postare sui social?

Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Quando si voglia conquistare i social network con appropriate ed efficaci strategie bisogna prima di tutto definire una strategia di comunicazione adatta al proprio target e al prodotto/servizio offerto. Dunque una delle primissime domande che ognuno di noi si ritrova a dover rispondere, è sicuramente “Cosa pubblicare?”.

Tuttavia, è anche vero, che oltre al “cosa” pubblicare, molto importante è anche avere ben chiaro il “quanto”. Occorre in primis sfatare la convinzione che postare con maggiore frequenza aumenti la visibilità dei propri post: ciò non solo non è affatto vero, ma, per di più, può essere facilmente controproducente poiché chi è per gran parte della giornata presente su facebook, cioè coloro che sono gli utenti per noi più importanti, verranno letteralmente inondati dai nostri post.

E’ vero che non esiste una regola esatta di quanto sia giusto postare, molto dipende dalla tipologia di business svolto. Per esempio se la propria attività è stagionale è normale che il numero di post pubblicati aumenti nel periodo di attività, così come è concepibile un maggior numero di post giornalieri per un quotidiano.

Ma se il “quanto” postare varia in base al business svolto, è vero che cambia anche in base al social utilizzato.

Facebook: quanto postare?

Per il social più popolare, anche solo 2 post al giorno possono bastare per mantenere una giusta interazione sulla pagina. Non è invece consigliabile postare più di due post al giorno, salvo le eccezioni dette prima, per evitare di “assillare” i fans.

Twitter: quanto postare?

Forse Twitter è il social per cui è più difficile individuare l’esatto numero di post giornalieri da pubblicare. Tuttavia, sembra condivisa l’idea che il coinvolgimento degli utenti si riduca dopo il terzo tweet, dunque possiamo fissare a tre il numero ideale di tweet al giorno.

Instagram: quanto postare?

Anche per il social di fotografie più famoso il numero ideale di post si riduce a 2, proprio come per Facebbok. Forse ancora  di più per Instagram vale la regola assoluta di non esagerare.

Pinterest: quanto postare?

Pinterest sembra ad oggi l’unico social ad andare controcorrente! ebbene sì, perché in questo caso sembra proprio che più si pubblica più cresce la popolarità e quindi il successo del profilo. Dunque in media possiamo fissare a 5 i post giornalieri ideali per questo social!

Google Plus: quanto postare?

In casa Google la “costanza” sembra farla da padrone. Secondo le ultime statistiche ciò che conta per questo social è essere costanti nella pubblicazione dei post: non apporta valore aumentare il numero dei post pubblicati ma neanche ridurli. Il numero ideale di pubblicazioni è 3 post al giorno.

Linkedin: quanto postare?

Per Linkedin basta un unico post al giorno, anzi meglio non superare questo limite e pubblicare sempre durante la settimana nell’orario lavorativo, che poi sembra essere un po’ per tutti i social il momento di maggior audience.

Se ti interessa approfondire l’argomento e scoprire le tecniche più appropriate su come postare sui social, partecipa al nostro corso di Social Media Marketing.

1550

Informazioni su

Estensa è un’agenzia web specializzata nella progettazione e realizzazione di applicazioni internet complesse