Blog

Homee-commerceE-commerce: Tecniche per migliorare le pagine-prodotto
ecommerce-successoecommerce-successo

E-commerce: Tecniche per migliorare le pagine-prodotto

Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Il consumatore nell’atto di effettuare un acquisto online si trova nell’impervia  circostanza di dover comperare qualsivoglia prodotto senza poterlo né provare né toccare. A tal proposito le  pagine prodotto di un sito di e-commerce devono contenere una serie di informazioni ed immagini sufficienti per convincerlo a superare la diffidenza iniziale, così da  convertire una semplice visita in un acquisto. Per questi motivi è bene che la pagina non sia troppo semplice ma neanche troppo ricca di informazioni.

Ecco alcuni consigli per migliorare queste pagine:

  • Mostrare  le recensioni dei clienti

Le pagine prodotto danno risultati migliori se contengono le recensioni dei clienti, soprattutto se soddisfatti. Secondo iPerceptions , il 61% dei potenziali clienti prima di decidere di acquistare, legge le recensioni dei prodotti online e il 63% degli utenti acquisterà più probabilmente sul sito se ci sono recensioni dei clienti. E’ possibile ricorrere ad un riepilogo delle recensioni cosicché il consumatore possa velocemente capire il quadro generale delle opinioni sui prodotti/servizi.

  •  Immagini dei prodotti in tutte le angolazioni

Negli ultimi anni i siti di e-commerce che offrono immagini dei prodotti sempre più grandi e di migliore qualità, e da diverse angolazioni, sono aumentati a vista d’occhio, tuttavia è ancora possibile vedere dei siti che utilizzano in modo inefficiente le immagini con  foto statiche e di dimensioni molto piccole impossibili da ingrandire. Ovviamente le immagini sono una componente importante di un sito e dunque è necessario dedicargli  cura e attenzioni.

  •  Inserire Video-recensioni

Un video di presentazione e di recensione sul prodotto consente di accrescere di molto le vendite, perché sfrutta da un lato l’esigenza del cliente di vedere il prodotto in azione e in diverse angolazioni, e dall’altro l’importanza che sulla sua scelta hanno le opinioni altrui sui pro e i contro dell’articolo in questione.

  •  Mostrare l’inventario dei beni nel negozio online

Econsultancy ha condotto uno studio multi-canale e ha scoperto che il 96% dei consumatori britannici e americani studiano la merce online prima di effettuare un acquisto in un negozio tradizionale. Allo stesso modo , l’80% degli intervistati nell’ultimo anno ha acquistato online dei prodotti  provenienti dalla collezione  presente nel negozio offline. Quindi è innegabile quanto sia necessaria una certa simbiosi  tra l’online e i rivenditori offline. Un modo per raggiungere tale simbiosi è mostrare al cliente online il livello delle scorte nel negozio offline. Cioè al consumatore virtuale dovrebbe essere data la possibilità di verificare la presenza del l’elemento selezionato nel corrispondente Shop offline.

  •  Informazioni sulla consegna

Quanto costa la spedizione?  Come si può restituire il prodotto? Questi sono i temi chiave che spesso determinano l’acquisto o meno da parte del consumatore. E’ necessario che il consumatore non debba perdere troppo tempo per ricercare queste informazioni, quindi è bene renderle facilmente visibili e chiare.

  •  Migliorare le pagine dei prodotti copywriting

Il testo sulle pagine prodotto spesso è trascurato, ricorrendo il più delle volte ad inserire un testo standard, se invece si usa uno stile di scrittura unico e personalizzato, la vostra pagina si distinguerà da tutte le altre e aumenteranno il numero delle vendite.

  •  Accelerare il processo di checkout

Attivare il “countdown” sulla pagina del prodotto, motiverà il consumatore ad effettuare l’ordine e ad accelerare il checkout come anche promettere una consegna in 24 ore se l’ordine viene effettuato in pochi minuti.

  • Impostare chat online

Secondo Econsultancy, il 53% dei consumatori del Regno Unito e il 63% degli Stati Uniti utilizzano le live chat. Esse sono un ottimo modo per aiutare i potenziali clienti nella fase decisionale d’acquisto e consentono anche di ridurre il carico di chiamate in entrata per l’operatore call-center .

  •  Velocità di caricamento delle pagine

TagMan ha condotto uno studio per  verificare l’impatto della velocità di caricamento delle pagine prodotto sul livello di conversioni.  L’esperimento ha rivelato che il picco delle conversioni si ha quando la pagina impiega non più di 2 secondi per caricare. Per ogni secondo in più il sito perde il 6,7% delle vendite totali.

  •  Metodi di pagamento

Qualcuno paga in contanti, alcuni con carta di credito e qualcuno anche con il borsellino elettronico o internet banking. Ogni consumatore ha le sue preferenze quindi offrire la più ampia gamma di metodi di pagamento permette di raggiungere diversi tipi di pubblico e aumentare le vendite del vostro negozio online.

Se vi interessa approfondire l’argomento e scoprire le tecniche più appropriate di web marketing per promuovere il vostro negozio online, partecipate ai nostri corsi di e-commerce strategies.

1790

Informazioni su

Estensa è un’agenzia web specializzata nella progettazione e realizzazione di applicazioni internet complesse