Blog

Homeweb marketing strategieAnalisi seo di un sito: come e perché posizionare un sito web
ottimizzazione seoottimizzazione seo

Analisi seo di un sito: come e perché posizionare un sito web

Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Fino a qualche anno fa la competizione era minore e il posizionamento di un sito web poteva limitarsi a sole azioni on page in un crogiolarsi di innumerevoli pagine di contenuto create ad arte.

Oggi le cose sono leggermente cambiate, anzi diciamo anche radicalmente cambiate. La seo dipende ancora oggi dalla struttura del sito, dalle meta informazioni, dalla semantica e dalla velocità di caricamento, ma gli algoritmi di google, nonché l’elevata competitività frutto degli innumerevoli siti ricchi di tanti link in entrata ed uscita, rendono l’analisi seo di un sito più incerta, diciamo anche più movimentata rispetto a qualche anno fa.

Che cosa si intende per analisi seo di un sito? E perché è così importante? La seo è un’attività che parte dalla struttura di un sito per poi arrivare a trasformarsi in una vera e propria analisi semantica e semiotica dei contenuti.

Analisi seo di un sito

Oggi diventa di primaria importanza saper effettuare un’adeguata analisi seo. E’ assodato che la seo sia essenziale per garantire un certo posizionamento e di conseguenza un certo traffico sul proprio sito.

Il primo passo da compiere è:

  • Fissare una strategia e individuare nicchie semantiche

La prima cosa è avere ben chiara in testa la strategia che si vuole seguire, in base ad essa sarà necessario scovare qualche fessura semantica in cui inserirsi per poter sconfiggere la concorrenza. Ovviamente in questa fase sarà bene anche sfruttare la Sem e i social media poiché anche la social authority esercita una certa influenza sulla seo.

  • Fruibilità del contenuto

Il sito deve essere facile da utilizzare e chiaro per qualsiasi utente. Il contenuto deve essere fruibile e la velocità del sito buona, con foto e video di buona qualità.

  • Link building

Terzo elemento è la link building. E’ essenziale per la seo, svolgere un’attività di link building continua ma soprattutto spontanea. Cercare di ottenere link di qualità da siti autorevoli è tra i primi obiettivi di un seo specialist

Quando l’attività seo funziona?

L’attività seo di un sito funziona quando si producono contenuti di qualità e interessanti tali da poter distinguersi dagli innumerevoli competitors e attirare l’attenzione dei motori di ricerca. Difatti gli algoritmi di google penalizzano proprio i contenuti ripetitivi e i bad link.

Perché l’attività seo è così importante?

L’attività seo serve a migliorare il posizionamento di un sito. Tale miglioramento abbiamo visto avviene grazie a contenuti di qualità. Ma perché la produzione di contenuti dovrebbe essere utile per le imprese? Per diverse ragioni in realtà:

  • il 99% degli utenti è influenzato da ciò che legge sul web nelle proprie decisioni di acquisto
  • l’88% cerca informazioni online prima di effettuare acquisti
  • il 73% dei consumatori è più propenso all’acquisto dopo aver letto un post sul medesimo, oppure dopo averne visto un video o letto qualche recensione

Se vi interessa approfondire l’argomento e scoprire le tecniche più appropriate per un buon posizionamento, partecipate al nostro corso Seo base.

1469

Informazioni su

Estensa è un’agenzia web specializzata nella progettazione e realizzazione di applicazioni internet complesse